EN#1 Amelia Strada Maddalena

Si parte dalla Porta Leone di Amelia, accanto a un grande parcheggio sotto le mura. Da lì si scende alla passeggiata del Lago Vecchio, attrezzata con fontanelle e panchine. Si prosegue salendo per il sentiero che costeggia il bosco e che cammina parallelo alla passeggiata. Da lì si arriva sulla strada dei Cappuccini, e dopo un brevissimo tratto di asfalto in discesa, si gira a destra per la strada dei Sertari per arrivare appena prima dell'incrocio con la strada del Pisciarello e quella di Capo di Sopra. Lì si gira a sinistra e si guada un piccolo fosso quasi sempre asciutto, si attraversa la strada di Macchie e si sale per un breve sentiero sassoso e ripido verso la Strada della Maddalena. In cima, si gira a sinistra e si ritorna verso il lago su questa bella strada di breccia in lieve discesa. Al lago si percorre la passeggiata fino al ponte di legno e da lì si risale verso porta Leone per la strada dell'andata. L'ultimo strappo brevissimo e davvero ripido mette alla prova anche gambe allenate.