ConVitto

IMG_0783.jpg

 

  • a pranzo 12-15; sera solo sabato; domenica chiuso

  • ConVitto

  • via della Repubblica 34, 05022 Amelia TR

  • +39 0744 - 981412

  • @convitto (Messenger)

Ha appena aperto ma è tutt’altro che un debuttante. Convitto, nel centro storico di Amelia, è il nuovo inizio di una storia di successo iniziata nel 1980, quando Giacomo Vitto e suo padre Pino, originari di Gioia del Colle (Puglia), portarono qui l’arte della lavorazione del latte. Da allora ad Amelia Vitto è sinomimo di mozzarella, ricotta, burrate, caciocavallo.

Dalla primavera del 2018 Lavinia e sua sorella Noemi, figlie di Giacomo e Gianna, hanno traslocato la piccola bottega paterna in un meraviglioso palazzo storico, con grandi volte a mattoni e una piccola corte all’ingresso. Lì accanto alla vendita dei prodotti, che il padre continua a preparare all’alba di ogni giorno, hanno aperto un bistrot/osteria con poco più di 30 coperti per i fortunati che riescono a trovare posto. Birre artigianali, vini del territorio, salumi di un eccellente produttore locale, specialità della loro terra pugliese accanto alla produzione di famiglia, in un connubio – come scrivono nel loro menu – tra Gioia del Colle e Amelia, che continua a sorprendere.

Accoglienza sempre calorosa, cibo eccellente e da non mancare, la visita alle grotte, sotto il locale, dove Giacomo invecchia i suoi formaggi migliori. Appena il clima lo consente, si può anche mangiare fuori nella grande terrazza.